Luoghi della Guerra – Strela e Cereseto

Luoghi della Guerra – Strela e Cereseto

 

Riprese e interviste realizzate a Strela e Cereseto (Compiano) il 21 settembre 2003, nell’ambito del progetto Archivi audiovisivi della memoria, da Brunella Manotti e Primo Giroldini, operatore Arturo Curà.
Intervista a due testimoni degli avvenimenti.

I reparti nazifascisti in rastrellamento, nel corso dell’operazione Wallenstein, raggiunsero il paese di Strela. Inizialmente il loro atteggiamento sembrava voler tranquillizzare i suoi abitanti. Era solo un’illusione. Il 19 luglio scattò la decisione di compiere una strage: le case vennero svuotate e in parte incendiate, mentre diciassette civili vennero fatti allineare lungo il muro del piccolo cimitero e fucilati. Le vittime: Prevosto don Alessandro Sozzi (Compiano, 58 anni), padre missionario Umberto Bracchi (Borgotaro, 47 anni), Luigi Adetti (Compiano, 28 anni), Pietro Bracchi (Borgotaro, 41 anni), Pio Camisa (Compiano, 43 anni), Sergio Capitelli (Compiano, 20 anni), Giuseppe Dallafiora (Compiano, 33 anni), Rodolfo Dallara (Compiano 54 anni), Enrico Delgrosso (Compiano, 16 anni), Giuseppe Feci (Compiano, 52 anni), Luigi Franchi (Compiano, 39 anni), Paolo Franchi (Compiano, 45 anni), Antonio Gazzoli (Compiano, 40 anni), Luigi Gonzaga (Compiano, 42 anni), Mauro Mezzetta (Compiano, 17 anni), Giovanni Tamiri (Compiano, 32 anni), Luigi Vincastri (Borgotaro, 57 anni).
L’azione militare prosegue per tutta l’alta valle del Taro e del Ceno, investendo villaggi e paesi. I reparti nazifascisti giungono a Cereseto il 20 luglio e incendiano il paese. Gli uomini catturati e incolonnati vengono condotti verso la deportazione. Per ragioni rimaste sconosciute, lungo il tragitto tre di loro vengono fucilati ed abbandonati lungo la strada. Le vittime: Giovanni Rapetti (52 anni), Pio Rapetti (41 anni), Eliseo Gonzaga (37 anni).

Questo sito fa uso di cookie necessari per il funzionamento e per le finalità descritte nella cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi