Luglio 1944 – Storia di un rastrellamento

Luglio ’44 – Storia di un Rastrellamento

 

Regia: Primo Giroldini
Anno di produzione: 2005
Durata: 28′
Tipologia: documentario
Genere: storico
Produzione: Effetto Notte, Comune di Neviano Arduini
Formato di ripresa: Mini DV
Formato di proiezione: Betacam SP e DVD, colore
Titolo originale: Luglio ’44 – Storia di un Rastrellamento

Sinossi: Realizzato appositamente per il nuovo Museo Storico della Resistenza di Sasso, il documentario racconta, attraverso le voci e i volti dei testimoni, del terribile rastrellamento nazifascista che investì il comune di Neviano Arduini e altri comuni della provincia di Parma dal 30 giugno al 1 luglio del 1944.
Oltre cinquemila tedeschi affiancati da reparti fascisti cercavano i partigiani ma trovarono solo civili: persone anziane o ragazzi, donne e bambini, nell’operazione denominata Wallenstein I, le vittime civili trucidate dai nazifascisti furono 64 (34 nel comune di Neviano), interi paesi incendiati, il bestiame razziato, oltre 1.000 uomini deportati in Germania.

Ambientazione: Neviano Arduini (PR) Riprese estate 2005

I testimoni: Ida Zini, Pia Galloni, Mario Riccò, Gelsomino Orsi, Bruna Corradi Gelmini, Luciano Dall’Olio, Armando Ferrari, Tullio Gelmini, Gina Ubaldi, Marcellina Canetti, Ernesto Pini, Pierino Notari, Bruno Comelli, Riccardo Comelli, Angelo Zanettini, Maria Orsi Corradi, Maria Orsi Pini, Elia Otgianu, Gino Manelli.

Soggetto: Primo Giroldini e Guido Pisi

Musica: Riccardo Moretti

Montaggio: Pietro Ronchini e Wolfgang Karstens

Fotografia: Pietro Ronchini

Interviste: Guido Pisi e Primo Giroldini

Voce Narrante: Giancarlo Ilari

Produttore: Primo Giroldini

Questo sito fa uso di cookie necessari per il funzionamento e per le finalità descritte nella cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi